La GT Open 1000 Valencia prende forma: svelati alcuni aspetti chiave

13.09.2017

I preparativi per la GT Open 1000 Valencia procedono spediti. In seguito all’annuncio del varo della nuova gara, poco prima dell’estate, l’interesse è al massimo per questo nuovo evento annual di prestigio (slegato dal campionato) la cui prima edizione si terrà sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia il 1° e il 2 dicembre prossimi. 

GT Sport ha di recente confermato alcuni degli aspetti chiave della gara.

Vetture ammesse:

L’evento avrà due classi, la ‘FIA GT3’ e la ‘GT Sport Challenge’, aperte alle seguenti vetture:

FIA GT3: Vetture degli anni 2015-16-17;

GT Sport Challenge: Vetture GT3 sino al 2014 compreso, nonchè Lamborghini Supertrofeo, Ferrari 488 Challenge e Porsche Supercup.

Ognuna delle classi avrà la sua BoP specifica.

Categorie Piloti:

Sono state previste tre categorie di equipaggi per la classe GT3 (Pro, Pro-Am e Am) e due per quella GT Sport Challenge (Pro-Am e Am).  Gli equipaggi saranno di tre piloti e i possibili abbinamenti, secondo lo status FIA dei piloti, verranno comunicati prossimamente.  

Sistema di rifornimento: Verrà utilizzato il sistema FIA

Pneumatici: Un massimo di 10 set di gomme sarà disponibile per vettura. Michelin è il fornitore ufficiale degli pneumatici.

Benzina: Verrà utilizzata benzina da corsa Panta.  

Iscrizione: La quota di iscrizione è fissata a 5.600 € (+ IVA, se applicabile) per vettura. L’iscrizione comprende spazio box oltre al track time e dervizi abituali.

Format:

L’evento si svolgerà su due giorni, venerdì e sabato. Il primo giorno (venerdì) comprenderà 3 ore e 30 di prove libere, più una sessione supplementare di un’ora per i piloti Bronze, mentre il secondo giorno (sabato) prevede un warm-up di 20 minuti e la gara di 1000 km, per una durata massima di 7 ore.  

Parte integrante del programma dell’evento è la Premiazione, che si svolgerà la sera del sabato 1° dicembre, in uno dei tanti luoghi emblematici di cui Valencia è ricca. Si tratterà di un serata piacevole ed amichevole, dal sapore mediterraneo, e che sarà il perfetto sugello per l’intera stagione, visto che l’occcasione servirà per premiare anche i vincitori dei due campionati di GT Sport, l’International GT Open e l’Euroformula Open.

Altri aspetti tecnici e sportivi di rilievo verranno comunicati a breve.