FF Corse rientra nel GT Open da Spa, con de Meeus-Stanley

04.06.2021

FF Corse, il rinomato team britannico e fedele cliente Ferrari, torna nell' International GT Open e disputerà tre round in questa stagione (Spa, Hungaroring e Barcellona). L’ultima stagione della scuderia con sede a Silverstone nel GT Open risale al 2017.

Il team schiererà una Ferrari 488 per il belga Laurent de Meeus, per anni regolare partecipante nei  Ferrari Challenge e nel British GT, e Jamie Stanley, che ha fatto la sua ultima apparizione nel GT Open nel 2016 e da allora è stato attivo principalmente nella 24 Hours Series e nel British GT.

L'auto è nuova di zecca e de Meeus ha avuto il privilegio di fare il primo collaudo a Fiorano al momento della consegna prima di effettuare diversi test in Inghilterra.

 

Laurent de Meeus: “Sono davvero entusiasta di correre la mia prima gara di GT3 a Spa, la mia pista preferita e quella di casa visto che l mie origini sono in Belgio. Dopo diversi anni nei Ferrari Challenge, non vedo l'ora di cimentarmi in  un formato di gara diverso, in cui posso condividere il volante con Jamie che mi hafatto da coach  sin dalla mia prima gara. Spero di fare bene anche se le mie aspettative sono più di imparare e progredire al volante di una nuova macchina per me”.

Jamie Stanley: “Non vedo davvero l'ora di tornare al GT Open con Laurent e FF Corse per una parte della stagione quest'anno mentre Laurent si mette al passo con la sua GT3. Ha fatto grandi progressi  con FF Corse nei Ferrari Challenge e questo è solo l'inizio del prossimo capitolo nella sua carriera agonistica. Il  GT Open ci offre un'ottima piattaforma per gareggiare in modo competitivo e allo stesso tempo offre a Laurent una molto tempo in pista per sviluppare le sue doti, ho dei bei ricordi del GT Open su una 488 GT3 e non vedo l'ora di aggiungerne altri”.