Beretta-Schandorff (Lambo VSR), i più veloci nella prima giornata del Winter Test a Barcellona

19.04.2021

Diciassette vetture sono scese in pista oggi sul Circuit de Barcelona-Catalunya per la prima giornata dei Winter Test congiunti GT Open e GT Cup Open Europe. Una perfetta giornata di primavera ha accolto gli undici team presenti, a cui si unirà domani Madpanda Motorsport.

Ecco le forze in campo:

- Il Team Lazarus è presente con una Bentley e tre piloti (Ivan Peklin, andy Cantu e, domani, Nico Verrone) da provare in vista della definizione delle sue due coppie.

- Boutsen Ginion schiera lo svizzero François Grimm, già confermato per la stagione con la Lambo Huracán di squadra.

- Giuseppe Cipriani torna al GT Open, ora con una Lamborghini e facendo rivivere la sua storica squadra, Il Barone Rampante.

- Reno Racing inizia la prima campagna completa di una Honda NSX nel GT Open, con Jens Reno Møller al volante.

- AKM Motorsport è presente con una delle sue due Mercedes AMG per Alex Moiseev-Loris Spinelli.

- VSR è presente con due delle sue Lamborghini e i quattro dei suoi piloti già confermati: Michele Beretta, Frederick Schandorff, Yuki Nemoto e Baptiste Moulin.

- Un'altra Lambo è schierata dal debuttante HP Racing International, per Coach McKansy e Jan Seyffert.

- Balfe Motorsport torna alla serie in grande stile con la sua nuova Audi R8 LMS per Shaun Balfe e Adam Carroll.

- Un altro dei team di riferimento quest'anno, Lechner Racing, fa la sua prima apparizione con la sua Porsche 911 R per Al Faisal Al Zubair-Andy Soucek.

Tra i concorrenti al GT Cup Open:

- I belgi di Q1 Trackracing sono presenti con le loro quattro Porsche 911 Cup (con Nicolas Vandierendonck, Jan Lauryssen e Filip Teunkens, e il duo polacco Maciej Darmetko-Artur Janosz).

- Al debutto l team polacco ALDA Motorsport con un'altra Porsche, per Jakub Dwernicki-Jan Antoszewski.

- La squadra spagnola Three Sixty ha ora in cura la Trans Am Euro 2018 di Albert Estragués.

L'intensa giornata di test si è conclusa con Beretta-Schandorff (VSR Lambo) che hanno ottenuto il miglior tempo (1.45.475) del giorno dopo aver svettato nelle sessioni 1 e 3 sulla pista catalana, leggermente modificata dopo i cambi alla curva 10. A soli 31 millesimi, l'AKM Mercedes di Spinelli-Moiseev, la vettura più veloce nella sessione 2, che ha preceduto la Lambo di Cipriani (-0.440), la Porsche Lechner Racing di Al Zubair-Soucek (-0.787) e la nuova Audi di Balfe-Carroll (-0.829).

Gli unici incidenti da segnalare sono stati le uscite della Bentley Lazarus e della Mercedes AKM, entrambe finite a muro, con qualche danno, alla curva 8.